La trasformazione (digitale) dimenticata

Qualche giorno fa ho richiesto un certificato on line al mio Comune. Subito dopo la richiesta mi è arrivata una mail con il numero di protocollo, ma dopo alcuni giorni non avevo ancora ricevuto nessun’altra comunicazione. Preoccupato, ho chiamato il call center dove un cortese impiegato mi ha spiegato che per ricevere il mio certificato […]




L’Italia è caratterizzata da un robusto settore manifatturiero e un’economia orientata all’export.

La sfida dell’innovazione e della modernizzazione è cruciale.

Il PNRR prevede contributi per sostenere gli investimenti che consentono la produzione in componenti innovativi nel campo della microelettronica.

#pensaciprima



Non si può sviluppare una infrastruttura digitale efficiente senza la capacità di capirla.

L’Italia è fanalino di coda in Europa per le competenze digitali dei suoi cittadini.

Il PNRR mette a disposizione risorse per potenziare le competenze digitali di base.

#pensaciprima


Il digitale migliora i servizi delle PA.

Ma bisogna evitare che diventi una porta aperta su dati sensibili.

Sono previsti bandi del PNRR per aumentare il livello di attenzione nel settore pubblico.

I tuoi servizi sono sicuri?

#pensaciprima


Le amministrazioni locali possono risparmiare grazie ai servizi digitali, più agili e scalabili.

La cittadinanza digitale, che il PNRR supporta, consente più trasparenza e servizi migliori.

Hai già iniziato a fare i tuoi progetti di digitalizzazione?

#pensaciprima


Il dati sono il punto di partenza per lo sviluppo armonico delle organizzazioni e del territorio.

Il PNRR offre l’opportunità di acquisire gli strumenti per creare una cultura del dato nella Pubblica Amministrazione.

Come pensi di coglierla?

#pensaciprima