Molti edifici rurali e strutture agricole stanno subendo un progressivo processo di abbandono e degrado.

Il PNRR intende accrescere la qualità paesaggistica del territorio e restituire alla collettività il patrimonio edilizio sottoutilizzato, favorendo il turismo sostenibile nelle zone rurali e valorizzando la produzione agricola e l’artigianato tradizionale.

Non aspettare il bando per definire il tuo progetto, pensaci bene, pensaci prima.

#pensaciprima


L’Italia è caratterizzata da un robusto settore manifatturiero e un’economia orientata all’export.

La sfida dell’innovazione e della modernizzazione è cruciale.

Il PNRR prevede contributi per sostenere gli investimenti che consentono la produzione in componenti innovativi nel campo della microelettronica.

#pensaciprima



Il territorio italiano è un tessuto di patrimonio culturale, storia, arti e tradizioni.

Il PNRR favorisce la creazione di servizi culturali, la creazione e promozione di nuovi itinerari (es., itinerari tematici, percorsi storici) e sostiene le attività volte a rilanciare le economie locali valorizzando i prodotti, i saperi e le tecniche del territorio.

Hai già pronta la tua ricetta per promuovere il tuo territorio?

#pensaciprima


Non si può sviluppare una infrastruttura digitale efficiente senza la capacità di capirla.

L’Italia è fanalino di coda in Europa per le competenze digitali dei suoi cittadini.

Il PNRR mette a disposizione risorse per potenziare le competenze digitali di base.

#pensaciprima


Le attrazioni turistiche nelle principali città d’arte sono sovraffollate, ma tanti borghi italiani offrono un enorme potenziale per il turismo sostenibile alternativo, grazie al loro patrimonio culturale, la storia, le arti e le tradizioni che li caratterizzano.

Il PNRR sostiene la rigenerazione culturale dei piccoli centri e il rilancio turistico di tutto il territorio italiano.

Il tuo Comune è pronto?

#pensaciprima


Il digitale migliora i servizi delle PA.

Ma bisogna evitare che diventi una porta aperta su dati sensibili.

Sono previsti bandi del PNRR per aumentare il livello di attenzione nel settore pubblico.

I tuoi servizi sono sicuri?

#pensaciprima


Per consentire un più ampio accesso
e partecipazione alla cultura
è necessario rimuovere
sia le barriere fisiche
che quelle cognitive
in musei, biblioteche e archivi.

Nel PNRR è prevista una linea di finanziamento per rimuovere le barriere senso-percettive architettoniche, culturali e cognitive.

Come pensi di cogliere questa opportunità?

#pensaciprima


Le amministrazioni locali possono risparmiare grazie ai servizi digitali, più agili e scalabili.

La cittadinanza digitale, che il PNRR supporta, consente più trasparenza e servizi migliori.

Hai già iniziato a fare i tuoi progetti di digitalizzazione?

#pensaciprima